Cambiamo il mondo, una pagina alla volta
it Italian
Cambiamo il mondo, una pagina alla volta
it Italian

L’amore sottratto

(2 recensioni dei clienti)

I due colori della notte

Anno di Edizione: 2° edizioni 2021
Editore: Infuga Edizioni
Autore: Fabrizio Maria Valentino
Prefazione: nd
Lingua: Italiano
Copertina: Flessibile
Pagine: 93
Peso: 140 gr
Isbn: 978-8894624762
Dimensioni: 15×0,53×21 cm

Svuota
Categoria: Pubblicato
Genere: Erotica

Tutto finisce ed è arrivata anche la conclusione della storia d’amore con la bella e viziata transessuale Sophia.

La solitudine avvolgerà ancora una volta la vita di Ghita.

Anche Pippa, l’amica del cuore, è introvabile.

Ma dov’è finita? È ancora in vacanza come ha raccontato a sua madre oppure si è messa nei guai?

Rintracciarla sarà possibile solo scavando nella doppia vita dell’amica riportando alla luce equivoci personaggi e perversioni.

Anche Sophia si sforzava di sorridere, ma si vedeva che le costava fatica.

La mia battuta non l’aveva fatta stare meglio.

D’altronde sfido chiunque a ricominciare, dopo che per anni sei stata una delle barlady più note della città.

Adesso le si prospettava un futuro penoso, lontano dalle notti londinesi, e sapeva bene che da sola non ce l’avrebbe fatta.

«Ho bisogno del tuo aiuto» mi disse, dopo una lunga pausa.

L’arrivo del cameriere non mi diede il tempo di pensare a una risposta.

Non mi veniva niente in mente, così ordinammo due Tanqueray Ten travestiti da gin tonic e dopo tra di noi calò il silenzio.

Non riuscivo neppure a guardarla.

Buttai giù un sorso, poi un altro, e mi feci coraggio.

«È per questo che mi hai cercata?» le dissi, rompendo l’imbarazzo.

«Assolutamente sì» tagliò corto Sophia, spegnendo la sigaretta.

Faceva ancora la dura, ma le mani continuavano a tremarle, e il tono della voce non era fermo e asciutto come una volta.

Non l’avevo mai vista così, debole e indifesa. Mi fissava in modo languido, mostrandomi ancora una volta tutte le sue paure e la sua fragilità.

Nessuna delle due aveva più voglia di parlare, perciò ordinammo altri due gin tonic e li bevemmo in un silenzio imbarazzante, lentamente, per sedare il disagio del momento.

Nella filosofia classica Eros e Thanatos sono due divinità opposte e complementari. Il primo è l’Amore, la pulsione creativa, che tende a generare realtà sempre più complesse e armonizzate. Il secondo è una forza che trascina, per far tornare il vivente a una forma d’esistenza inorganica, è un distruttore. Queste due energie, in continua lotta fra loro, sono destinate a bilanciarsi costantemente, nel conflitto, per mantenere l’equilibrio. Fabrizio Maria Valentino è un autore che conosce molto bene questa realtà; la vive quotidianamente sulla sua pelle. La sua storia clinica è intrinsecamente collegata alla sua produzione, dove è riuscito, grazie a questo connubio, a riappacificare questo scontro eterno.
CONTINUA A LEGGERE

https://fai.informazione.it/DE597BF9-E02C-48D7-BA08-A3D1D27AE170/Fabrizio-Maria-Valentino-romanzi-erotici-e-sessualita-oncologica 

2 recensioni per L’amore sottratto

  1. Armando De Nigris

    Un leggero erotismo, intrigante e non volgare. Una storia appassionante. Un’ambientazione tra le mie preferite. Complimenti

  2. Armando De Nigris

    Ghita, personaggio che ho imparato a capire. Ci sarà un seguito. Per il momento complimenti veri

Aggiungi una recensione
Fabrizio Maria Valentino

Fabrizio Maria Valentino

Fabrizio Maria Valentino, palermitano, bancario, afferma d’aver vissuto un’infanzia spensierata e si dichiara un uomo fortunato. Dalle sue origini umili, madre maestra e papà commerciante ha appeso l’amore per i classici e il pallino delle vendite. Ha sempre scritto, ma per formazione professionale è rimasto spesso nei manuali tecnici sulla vendita. Attraverso la scrittura creativa ha esorcizzato un periodo particolare della sua vita approdando alla narrativa erotica come esercizio di stile che l’ha portato a scrivere “L’amore Esclusivo”. Nei suoi romanzi erotici analizza le diversità di genere puntanti su una grande verità: l’amore tra due adulti è una cosa meravigliosa
Torna su